Titoli al 4% o bond argentini?

Ci sono forti pressioni affinché gli amministratori locali decidano in fretta il destino della ferrovia Metaurense senza conoscere come stanno veramente le cose, ma almeno ora sanno anche che il presidente Spacca si è reso disponibile a cercare risorse per la recupero. Quindi si può fare!!!

I comuni della vallata del Metauro hanno ricevuto dai loro progenitori un capitale enorme: il valore di una ferrovia di 50 km è di circa 600 milioni di euro.

Ci pensassero bene se vogliono investire questo patrimonio in titoli sicuri al 4% o in bond argentini !!!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.