Eventi

La festa della stazione nel ottobre del 2010 ha visto una folta partecipazione di pubblico e autorità. Il convegno tenutosi presso la stazione di Fermignano ha aiutato a comprendere le reali potenzialità di questa linea

Nel 2010 è stata organizzata la giornata delle ferrovie dimenticate, presenti oltre cento persone, tra cui alcuni esponenti della politica locale, Legambiente e tanti amici provenienti da tutta la Provincia. La mancanza della ferrovia è sempre più sentita e attuale nella zona.

Il 4 ottobre 2009 alla stazione ferroviaria di Fermignano si è svolta la decima festa della stazione.
Nell’occasione intervengono il Genio Ferrovieri, la Protezione Civile, le Associazioni di Volontariato, oltre a vari amici provenienti da tutte le parti di Italia!

Il 4 ottobre 2009 alla stazione ferroviaria di Fermignano in occasione della decima Festa della Stazione, nella tensostruttura allestita appositamente all’interno della stazione di Fermignano, viene organizzato il convengno sul futuro della ferrovia metaurense.
Molti gli intervenuti e buon riscontro sulla stampa locale.

Partecipazione al convegno tenutosi a Fano a gennaio 2009 dal tema: “LA LINEA FERROVIARIA FANO-URBINO, UN OPPORTUNITA’ DA NON PERDERE”.

Il 5 ottobre 2008 alla stazione ferroviaria di Fermigano si è svolta la nona festa della Stazione, forse la più bella fin’ora, grazie anche all’intervento di molte associazioni locali, ed anche alla Protezione Civile Marche, nonchè al Genio Ferrovieri.

Il 14 ottobre 2007 come di consuetudine è stata organizzata l’ottava festa della stazione a Fermignano.

Il 3 febbraio 2007, in occasione del ventennale di chiusura della linea ferroviaria, è stato organizzato un convegno sulle prospettive e ipotesi di ripristino della ferrovia.
Grande è stata l’affluenza di pubblico alla Sala della Concordia del Comune di Fano.

ci scusiamo, la pagina è in corso di aggiornamento…
tornaci a trovare!

Commenti su Facebook

commenti

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *