Anno 2001

Inizio dell’opera di sensibilizzazione al problema della ferrovia.
Prime escursioni esplorative alla ricerca di autocarrelli.
Novembre: Si recupera il FIAT 500 di S.Severino Marche.

22 Ottobre 2001 – Castagne e CrispieroGrande successo di pubblico per il treno storico FS (locomotiva 740-160 e carrozze ABDT a terrazzini) organizzato dalla nostra Associazione. Anche le castagne di Crispiero erano deliziose!

6 – 7 – 8 Ottobre 2001 – Gita a Tirano e sul Bernina con le Ferrovie Retiche (RhB)Un’appuntamento imperdibile per un appassionato di ferrovie! Grazie ad un’abbondante quanto inattesa nevicata notturna, il viaggio verso Ospizio Bernina con partenza da Tirano (SO) a bordo delle carrozze delle Ferrovie Retiche rimarrà sempre impresso nella mente dei soci e amici dell’Associazione che hanno preso parte a questa trasferta. Il lento arrampicarsi delle macchine a scartamento ridotto sulla strette curve della linea, tutta ad aderenza naturale, ha permesso di gustare il paesaggio svizzero candido di neve.Rientrati in Italia, il giorno 8 si è svolta la manifestazione organizzata dall’Associazione “Ale-883” ed ha visto la partecipazione della locomotiva 740-311 che ha saputo regalare a tutti i partecipanti indimenticabili emozioni.

24 – 25 Aprile 2001 – Con il treno a vapore nelle terre della Contessa Matilde. In una stupenda giornata di fine aprile si è svolto il viaggio Reggio Emilia – S. Polo alla testa di una sbuffante locomotiva prussiana T3. Forse è stata questa l’ultima occasione per vedere la macchina in attività, in quanto la caldaia, prossima alla scadenza, richiede un approfondito lavoro di restauro. Grande l’affluenza del pubblico per un viaggio nella Pianura Padana ricco di fascino e nostalgia.

Commenti su Facebook

commenti

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *